venerdì , 22 febbraio 2019

Archivio della categoria: Notizie

Crolla la diffusione dei quotidiani in Italia: meno 20% in due anni. E le copie digitali seguono la stessa parabola della carta stampata (-19%). Lieve ripresa della pubblicità (+1,7%). I dati del rapporto Asig-Fieg (INFOGRAFICHE)

Il biennio 2015-2016 si chiude con un calo complessivo della diffusione dei quotidiani di poco inferiore al 20%. A inizio 2015, infatti, la diffusione media giornaliera era di poco superiore ai tre milioni di copie, a dicembre 2016 è scesa sotto i due milioni e mezzo di copie. È quanto emerge dal Rapporto 2017 sull’industria dei quotidiani in Italia presentato ... Continua a leggere »

La pubblicità sulla stampa chiude il primo semestre in calo del 9,3%. I dati Fcp: quotidiani -10,6%, settimanali -5,4%, mensili – 7,6%. (Tabella)

I dati dell’Osservatorio Stampa Fcp relativi al periodo gennaio-giugno 2017 raffrontati con i corrispettivi 2016. Il fatturato pubblicitario del mezzo stampa in generale registra un calo del 9,3%. Lo dicono i dati dell’Osservatorio Stampa Fcp (xls). In particolare i quotidiani nel loro complesso registrano un andamento negativo sia a fatturato -10,6% che a spazio -4,5%. Le singole tipologie segnano rispettivamente: ... Continua a leggere »

Cambiamenti in vista per il sistema delle edicole: per aprire nuovi punti vendita basterà la ‘Scia’, la segnalazione certificata di inizio attività

Cambia il sistema di vendita di giornali e periodici, per portare avanti da un lato la liberalizzazione ma anche, dall’altro, sostenere la filiera provata dalla crisi dell’editoria. Con un emendamento alla manovra il governo punta ad accelerare l’attuazione della delega all’editoria e prevede infatti che basterà la Scia, la segnalazione certificata di inizio attività, per aprire nuovi punti vendita, sia ... Continua a leggere »

Ministro Lotti su Legge Editoria: “sulla rete di vendita e incentivi fiscali agli investimenti pubblicitari, credo sia utile aprire un confronto con gli attori del settore per costruire in maniera più efficace le misure da attuare. Mi riservo, su questo, di chiedere al Parlamento più tempo per l’attuazione”

“Il comparto così com’è oggi non può reggere le sfide del futuro”. Dice il ministro Luca Lotti in una intervista esclusiva a ‘Prima comunicazione’, in cui spiega perché ha deciso di insistere sul bando aperto per la fornitura dei servizi delle agenzie di stampa e come assicurare il pluralismo dell’informazione e “la salvaguardia degli attuali livelli occupazionali”. E Lotti fa ... Continua a leggere »