sabato , 21 Maggio 2022

Accordo Nazionale

accordoMartedì 22 marzo in sede Fieg a Milano si è tenuta la prima riunione tra Editori e le Associazioni di rappresentanza dei rivenditori esclusivi per il rinnovo dell’Accordo Nazionale.
Malgrado la fase obbligatoriamente interlocutoria, le parti hanno convenuto di affrontare nel merito i principali temi che dovranno caratterizzare la funzione della futura rete di vendita, dopo la liberalizzazione della vendita dei prodotti editoriali introdotta dalla nuova Legge di riforma dell’editoria.
Le Associazioni dei rivenditori hanno così proposto quattro punti sui quali, le stesse, avevano trovato la convergenza necessaria per iniziare la discussione con la Federazione Editori del nuovo Accordo Nazionale .
Concetto di rete professionale, informatizzazione, garanzie fideiussorie e censimento della rete di vendita saranno i temi del confronto che guideranno le prossime riunioni tra Editori e Rivenditori.
Al fine di entrare al più presto nel merito dei temi proposti, le Organizzazioni dei rivenditori presenteranno a breve, ed in forma unitaria, le proposte relative ai temi in discussione, mentre la Federazione Editori si è riservata la facoltà di convocare la prossima riunione dopo la valutazione, nella loro Presidenza, dei problemi sollevati nella riunione stessa.