giovedì , 15 Aprile 2021

Editoria, arriva il fondo straordinario 120 milioni in tre anni

Roma, 26 giu. (LaPresse) – Il sottosegretario all’Editoria Luca Lotti ha firmato il decreto che istituisce il fondo straordinario per gli interventi di sostegno all’editoria per il triennio 2014-2016, per un ammontare pari a 120 milioni di euro.

45 MILIONI PER IL 2014. Il decreto disciplina i criteri e le modalità di concessione e erogazione per l’anno 2014 delle risorse del fondo (per un ammontare di circa 45 milioni di euro) destinate a incentivi agli investimenti in innovazione tecnologia e digitale, incentivi all’assunzione di giornalisti, misure di sostegno ai programmi di ristrutturazione aziendale che prevedano una revisione dell’organico con il ricorso ai prepensionamenti, parziale finanziamento degli ammortizzatori sociali.

LOTTI: “SETTIMANE DI LAVORO”. “Questa firma – ha sottolineato Lotti – è il punto di arrivo di un lavoro durato diverse settimane: siamo di fronte a un provvedimento che definirei innovativo. Abbiamo puntato innanzitutto al sostegno della nuova occupazione, passaggio fondamentale per dare nuova energia a un settore oggettivamente in crisi”.

continua a leggere su: www.lapresse.it