giovedì , 29 Ottobre 2020

In Gazzetta ufficiale il dpcm su contributo una tantum per edicolanti

La domanda va inoltrata tra il 1° ed il 20 ottobre p.v. nel portale www.impresainungiorno.gov.it

In Gazzetta ufficiale è stato pubblicato il dpcm – datato 3 agosto 2020 – relativo a”Disposizioni applicative in materia di contributo una tantum a  favore delle persone fisiche esercenti punti vendita esclusivi per la rivendita di giornali e riviste (Codice ATECO 47.62.10) , non titolari di redditi da lavoro  dipendente o pensione”.

Il contributo, sino a € 500, viene concesso per il 2020 agli aventi diritto nel rispetto del già fissato limite di spesa di € 7 milioni, previa istanza ad hoc da inoltrare in via telematica tramite la procedura disponibile tra il 1° ed il 20 ottobre p.v. nell’apposita area del portale www.impresainungiorno.gov.it,

Il beneficio è stato istituito per fornire agli edicolanti un sostegno economico per gli oneri straordinari affrontati durante l’emergenza epidemiologica del COVID-19.